1 win az1win casinomostbethttps://game-1win.com/aviator 1 win1win slots1win cassinoparimatch4rabet bd1 win azhttps://mostbet-site.in/pin up bettinghttps://4abet.in/https://pin-up-bk.kz/pinapmostbetmosbet1 win indiahttps://parimatch-casino-app.com/snai casinomostbet1win onlinehttps://aviator-mobile.com/lackyjetsnaipin uplucky jetpinup1winpin up betмостбетpin upmostbet casinoluckyjet1 winpinap1win kzhttps://1-win-aviator.com/https://luckyjet-games.ru/mostbet kzlucky jet onlinepin upmostbet azhttps://pin-up-aze.com/mosbet aviator1win kzpin up casino game4era bethttps://mostbet-game.kz/mostbet azhttps://1-win-slot.com/mostbet casino4rabet bdmosbet india

Hollywood Smile

Di cosa si tratta? E’ il sorriso di molte star dello spettacolo, dello sport, dei VIP in genere. Sono denti perfettamente armonizzati, integrati nel viso della persona, studiati ad hoc per una perfetta simmetria, per un corretto allineamento. Denti bianchissimi che stupiscono positivamente gli altri e riempiono di orgoglio chi li sfoggia con sicurezza.Perchè smettere di sorridere, anzi peggio, nascondersi con una mano se anche tu puoi avere un sorriso da star?

L’esigenza di un sorriso perfetto nacque proprio ad Hollywood negli anni ’30 del secolo scorso quando, in occasione delle riprese, si incollavano dei gusci di plastica sui denti delle attrici per migliorarne il sorriso. Già allora il sorriso bianco e perfetto era considerato un’esigenza irrinunciabile….Adesso, quasi 100 anni dopo, chiunque può migliorare il proprio sorriso se lo desidera e con tecniche poco o nulla invasive.

Cristiano Ronaldo, David Beckam, Demi Moore, Nicolas Cage sono alcuni esempi di star che sfoggiano un Hollywood Smile.Ma come si ottiene un sorriso bianco e raggiante come il loro?

Bisogna iniziare dalla consapevolezza che una buona igiene quotidiana, controlli regolari, igiene orale professionale sono i presupposti fondamentali per avere e mantenere denti sani e splendenti. Ma questo potrebbe non essere sufficiente…….mancano dei denti? Oppure sono mal posizionati, ruotati o addirittura inclinati? O i tuoi denti sono corti perchè abrasi, fratturati, sbeccati? Oppure sono devitalizzati, necrotici ( molto scuri) e discromici? In poche parole non ti piacciono più, invidi il sorriso delle tue amiche o amici e vorresti fare un salto di qualità e sorridere con sicurezza.

Le FACCETTE DENTALI spesso sono il segreto del  raggiante sorriso delle star. Sono gusci in ceramica ultra sottile, chiamati veneers e furono inventati circa 100 anni or sono dal dentista californiano Charles Pincus ( all’epoca erano provvisorie, rimovibili e in materiale plastico) proprio per rendere perfetto il sorriso delle star di Hollywood …… si può tranquillamente affermare che le faccette dentali sono nate ad Hollywood .Realizzate in materiale di altissima qualità come il disilicato di litio, hanno caratteristiche di traslucenza ed opalescenza che le rendono indistinguibili da un dente sano e naturale. Ma che indicazioni trovano? Quando vanno utilizzati? Ad esempio con denti fratturati e/o  sbeccati, denti abrasi, usurati, denti scoloriti, anomalie dentarie e del sorriso in genere.

Sbiancamento dentale

Si tratta di una tecnica odontoiatrica che consente di rendere i denti naturali più bianchi. Agisce infatti solo sui denti naturali, non su corone protesiche, faccette oppure otturazioni. Particolarmente utile nei casi di gravi discromie, è efficace sia sui denti vitali ( sbiancamento esterno) sia sui denti devitalizzati ( sbiancamento interno o walking bleach)

Lo sbiancamento può essere PROFESSIONALE ( IN OFFICE BLEACHING) in studio utilizzando un apposito gel e una lampada a raggi ultravioletti, con un ciclo di 20 minuti oppure a seconda della necessità di sbiancamento due cicli da 15 minuti con riapplicazione del gel per il secondo ciclo

La tecnica HOME BLEACHING prevede una presa d’impronta tradizionale o digitale da parte del dentista per confezionare una mascherina individuale. Il gel sbiancante, consegnato al paziente dal dentista, verrà applicato in piccola quantità  all’interno della mascherina. In tal modo il gel potrà sbiancare i tuoi denti nel corso delle ore notturne.

E’ sconsigliabile l’utilizzo di prodotti tecniche fai da te che potrebbe non essere adatti o addirittura dannosi per la salute dei denti e delle gengive

filler e botulino

Non ci occupiamo solo di estetica dentale con sbiancamenti dentali, faccette in ceramica ( Hollywood Smile) o allineatori dentali. Anche i trattamenti con filler e botulino fanno parte del nostro protocollo ESTETICA.

Molti chiedono qual’è la differenza tra botulino e filler e quando si utilizza uno e quando l’altro. In linea di massima il botulino viene utilizzato per distendere le rughe del viso, il filler per riempirle

Il Botox ( nome commerciale) agisce sui muscoli che determinano le rughe ( ad esempio le rughe perioculari, meglio conosciute come zampe di gallina), inibendone la funzione e quindi mantenendo distese le zone trattate, restituendo un aspetto giovane, disteso riposato. Per questo il botulino viene utilizzato prevalentemente nel terzo superiore del viso.

I Filler ( il più utilizzato è l’acido jaluronico) viene iniettato nelle “aree da riempire” come le rughe del terzo medio ed inferiore del viso: zigomi, naso, mento, rughe della marionetta o della tristezza oppure per dare volume alle labbra.